Consulentia - Unita' locale - Articolo del direttore su tributi e tasse, contabilità, fiscalità

L'esperto risponde

Unita' locale

Cosa si intende per unità locale? Quali caratteristiche deve avere un' unità locale per essere iscritta al Registro Imprese? Può un deposito merci presso terzi essere considerato unità locale soggetta ad iscrizione presso la CCIAA?

 

A norma dell’art. 1, comma 1, lett. e), del D.M. n. 359/2001, per unità locale si intende l’impianto operativo o amministrativo-gestionale, ubicato in luogo diverso da quello della sede, nel quale l’impresa esercita stabilmente una o più attività economiche, dotato di autonomia e di tutti gli strumenti necessari allo svolgimento di una finalità produttiva, o di una sua fase intermedia, cui sono imputabili costi e ricavi relativi alla produzione o alla distribuzione di beni oppure alla prestazione di servizi.
Si tratta, ad esempio, di laboratori, officine, stabilimenti, magazzini, depositi, studi professionali, uffici, negozi, filiali, agenzie, centri di formazione, miniere, alberghi, bar, ristoranti.
La definizione di Unità Locale che viene fornita dal Ministero (circ. Mica n. 3202/c) è la seguente: "Per U.L. si intende l'impianto o corpo di impianti con ubicazione diversa da quella della sede principale o della sede legale, in cui si esercitano una o più attività dell'impresa".
Occorre quindi che coesistano due elementi: la diversità di ubicazione e lo svolgimento diretto (con proprio personale) di un'attività, anche se di tipo amministrativo.
Nella stessa circolare viene quindi affermato che "non sono considerate U.L. dell'impresa i depositi di merci della stessa custoditi da terzi".
Quindi con riguardo all'obbligo di denuncia dei depositi quali "unità locali", si sottolinea che vanno denunciati solamente quelli aventi rilevanza ai fini della dichiarazione d'inizio attività Iva ad eccezione:
  • di quelli annessi o contigui a stabilimenti, negozi, ecc.,
  • di quelli utilizzati per il solo magazzinaggio di merci dell'impresa, senza presenza stabile di personale (ovviamente da denunciare l'inizio attività ai fini Iva al fine di superare la presunzione di cessione o acquisto ai fini iva/imposte sui redditi per i beni esistenti nei luoghi dell'impresa)
  • infine non sono considerate in ogni caso unità locali i depositi di merce dell'impresa custodite da terzi.

15-02-11

Hai un quesito da inviare gli esperti di Consulentia? Scrivici

Cerca nel sito:

  » L'esperto risponde
Contabilizzazione Associazione in Partecipazione

Vorrei sapere come contabilizzare l'apporto di capitale in un contratto di associazione in partecipazione, con apporto di solo capitale. Grazie ...
» Leggi la risposta

Tags: Consulenza contabile ed amministrativa on line

 » Ultime news
24-04-14
Comunicazione Strutture Sanitarie Private entro il 30 Aprile 2014
Entro il termine di mercoledì 30 aprile 2014, le strutture sanitarie private devono comunicar...
» Continua

24-04-14
Servizi assicurativi e di intermediazione assicurativa: le problematiche delle Pubbliche Amministrazioni
 I servizi di assicurazione e quelli di intermediazione assicurativa rientrano tra quelli di cu...
» Continua

17-04-14
Comunicazione beni in godimento ai soci: rinvio al 30 ottobre 2014
L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento n. 54581 del 16 aprile, ha modificato i termini ...
» Continua



Consulentia S.r.l. - P.IVA e C.F. 01743600569 - Uffici a Roma e Viterbo - Realizzazione sito TiberWeb.com