Rimborsi iva annuali

Crediti risultanti dalla dichiarazione annuale che il contribuente può far valere presentando all’agente della riscossione competente un’apposita istanza in duplice esemplare (modello IVA VR) e prestando – tranne che in caso di esonero - idonea garanzia tramite fideiussione o polizza fideiussoria a favore dell'Agenzia delle Entrate.
In caso di richiesta di rimborso del credito Iva di ammontare superiore a 516.456,90 euro, l’agente della riscossione provvederà al rimborso fino a detto limite mentre l’eccedenza sarà rimborsata successivamente su disposizione dell’ufficio delle Entrate competente.