Ritenuta alla fonte a titolo di imposta

Somma sottratta dal reddito ad opera di chi lo eroga (c.d. sostituto d’imposta) e che rappresenta (diversamente dalla ritenuta a titolo di acconto) l’intera imposta dovuta. Il contribuente (c.d.sostituito) non ha quindi più l’obbligo di dichiarare il reddito in questione.