Tasso legale

È il tasso d'interesse da applicare nella maggior parte dei rapporti giuridici (depositi cauzionali sugli affitti, rimborsi fiscali, versamento imposte da ravvedimento, controversie in materia civile e commerciale). Attualmente il saggio di interesse legale è pari al 3% (dal 1 gennaio 2008).