Consulenza del lavoro

Gli infortuni nel tragitto casa lavoro

La Corte di Cassazione, Sezioni Unite Civili, con la sentenza 23 giugno – 7 settembre 2015, n. 17685 fa chiarezza su quando i dipendenti possono chiedere il risarcimento del danno all’INAIL in presenza di incidenti avvenuti durante il tragitto casa-lavoro (o viceversa) e cioè nel caso del c.d.  “infortunio in itinere”.

 


Nuova definizione di lavoro subordinato dal 1 gennaio 2016

L’art. 2094 del codice civile definisce prestatore di lavoro subordinato chi “si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell’impresa, prestando il proprio lavoro, intellettuale o manuale, alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore”.

 


Sospensione dell'attività per lavoro nero: revoca del provvedimento

MINISTERO LAVORO E POLITICHE SOCIALI - Nota 16 novembre 2015, n. 19570

 


Premio Inail 2015, riduzione per le imprese artigiane

Il Presidente dell’Istituto Nazionale contro gli Infortuni sul Lavoro, con la determinazione  del 20 luglio  n. 272/2015, ha fissato la percentuale di riduzione spettante alle imprese artigiane per il 2015, che nel biennio 2013-2014 non abbiano avuto infortuni sul lavoro e che certifichino il rispetto delle norme in materia di sicurezza dei lavoratori attuando piani pluriennali di prevenzione.

 


Esonero contributivo 2015: l'INPS chiarisce

L’INPS, con circolare n. 178 del 3 novembre 2015, ha fornito chiarimenti riguardanti la normativa in oggetto, affrontando questioni controverse ed irrisolte, che di seguito si vanno ad enucleare.

 


Lavoro Accessorio: le novità

La circ. 12.8.2015 n. 149, l’INPS ha fornito le prime indicazioni sulle novità in materia di lavoro accessorio introdotte dall'art. 48 e segg. del DLgs. 15.6.2015 n. 81, attuativo della L. 183/2014 (c.d. “Jobs Act”) per quanto riguarda il riordino delle tipologie contrattuali.