Consulenza tributaria e fiscale on line

D.Lgs. 158 del 24 settembre 2015, novità per i reati tributari

Il D.Lgs. 24 settembre 2015, n. 158, in vigore dal 22 ottobre 2015, ha introdotto rilevanti modifiche in ordine ai reati tributari, contenuti nel D.Lgs. n.74/00, attraverso la revisione del sistema sanzionatorio.

 


Esonero contributivo 2015: l'INPS chiarisce

L’INPS, con circolare n. 178 del 3 novembre 2015, ha fornito chiarimenti riguardanti la normativa in oggetto, affrontando questioni controverse ed irrisolte, che di seguito si vanno ad enucleare.

 


Novità per la riscossione

È stato pubblicato sul S.O. n. 55 alla G.U. 7.10.2015 n. 223 il DLgs. 24.9.2015 n. 159, relativo alla riforma della riscossione delle imposte. Come regola generale, il decreto entra in vigore il 22.10.2015, decorso il periodo di vacatio legis.

 


Credito d'imposta:digitalizzazione strutture ricettive e degli operatori turistici

L'Agenzia delle Entrate, con il provv.  14.10.2015 n. 130200, ha disciplinato disciplinate le modalità di fruizione del credito d'imposta per la digitalizzazione delle strutture ricettive, delle agenzie viaggio e dei tour operator (art. 9 del DL 83/2014 e DM 12.2.2015).

 


Legge di stabilità 2016

Il Consiglio dei Ministri di ieri 15 ottobre 2015, ha dato il via libera al Ddl. di stabilità 2016. Il premier Renzi ha varato una manovra finanziaria di 26,5 miliardi di euro, che potrà aumentare fino a 29,5 miliardi in base all’accoglimento o meno della richiesta, avanzata all’Ue, di utilizzare uno 0,2% di spazio di patto in più.

 


Spese di Rappresentanza, aumentata la soglia di deducibilità fiscale

L’art. 9 del DLgs. 147/2015 prevede un innalzamento della soglia di deducibilità fiscale delle spese di rappresentanza. Vengono, fissati nuovi limiti, ancorché sempre commisurati all’ammontare dei ricavi e proventi della gestione caratteristica dell’impresa, risultanti dalla dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta in cui le spese sono sostenute.

 


770 2015, prorogato al 21 settembre 2015

Prorogato al 21 settembre 2015 il termine per la presentazione in via telematica della dichiarazione dei sostituti di imposta: il modello 770/2015,  relativo all’anno d’imposta 2014.