Interessi legali dal 1 gennaio 2021 allo 0,01%

Dal 1° gennaio 2021, la misura dello 0,05% annuo, applicabile fino al 31 dicembre 2020, è passata allo 0,01 per cento. La nuova misura sarà applicabile anche nei casi in cui è il contribuente che dovrà ricevere pagamenti con gli interessi legali. La modifica del saggio legale è disposta dal decreto del ministero dell’Economia e delle finanze 11 dicembre 2020, pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» n. 310 del 15 dicembre 2020. La misura dello 0,01% annuo per gli interessi legali è quella più bassa di sempre. Basta fare l’esempio di un debito di 10mila euro, sul quale gli interessi legali, per l’intero anno 2020, sono pari a 5 euro (0,05% di 10mila). Da ieri 1° gennaio 2021, gli interessi legali, per l’intero anno 2021, sono pari a 1 euro (0,01% di 10mila), cioè un quinto di quanto dovuto per il 2020.

Data del post: 02/01/2021

 

Condividi

Twitter Facebook Google Plus LinkedIn

Vuoi saperne di più su questo argomento? Contatta qui i nostri esperti

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del del D.Lg 196/03 *
Copia qui il codice di controllo