Autofatturazione art. 17


Pubblichiamo  “NOTA” della Iata inviata alle Agenzie a fine 2007 nella quale si indicano le nuove procedure di fatturazione che la Iata stessa adotterà nei confronti delle Adv intermediarie che agiranno tramite il sito “MyIATA” per consultare e scaricare documenti e copie delle fatture.
Viene inoltre comunicato che le fatture non avranno addebiti di Iva (per le commissioni sui voli Nazionali) e nemmeno avranno più la dicitura “Non Imponibili Iva art. 9” (per le commissioni di voli Internazionali) in quanto emesse da un organismo estero, precisamente Iata Montreal.
Quindi, trattandosi di fatture “estere” dovranno essere registrate secondo la procedura della “Autofatture” ai sensi dell’ art. 17 DPR 633/1972, sia nel registro vendite che in quello degli acquisti, imputando l’ Iva (nazionali), ove esistente o l’ art. 9 in mancanza di Iva (internazionali).

 "IATA
BOLLETTINO 182007
Per: Tutti gli Agenti IATA del BSP Italia
Data: 31 Ottobre 2007
Oggetto: Fatturazione - Aggiornamento

Egregi Signori,

Desideriamo portare alla Vostra cortese attenzione che l'introduzione di MylATA per il
mercato Italiano riflette l'implementazione da parte di IATA di un sistema centralizzato di
fatturazione già attivo in altrl paesi.
Di seguito illustriamo alcuni dei cambiamenti che tale introduzione comporta:
• Tramite il sito MylATA (www.mylata.ora ) potrete accedere, consultare e scaricare le COPIE delle fatture (file in PDF).
• Le fatture visualizzate sono emesse su carta intestate IATA Montreal e pertanto prive di addebito IVA. Si ricorda che, nel rispetto di quanto previsto dalla vigente normativa fiscale, il committente italiano soggetto IVA che riceve una fattura internazionale (al fine di poter dedurre il relativo costo), deve:
1. emettere autofattura ai sensi dell'art. 17 c. 3 D.P.R. 633172. L'autofattura va emessa in un'unica copia, secondo le modalita' di cui all'art. 21, comma 5, del
D.P.R. 633172.
2. registrare, contestualmente, sia nel registro delle fatture (o dei corrispettivi) che
in quello degli acquisti, l'autofattura emessa con l'integrazione dell'Iva in base all'aliquota vigente. L'IVA viene ovviamente compensata in quanto la
registrazione si effettua contestualmente sia nel registro degli acquisti che nel registro delle vendite o del corrispettivi.
Per quanto concerne la password e la user ID per accedere al sito MY IATA e alle sue funzionalità, desideriamo comunicare che le stesse saranno trasmesse agli Agenti a mezzo posta - consegna prevista nel corso della prossima settimana (05-09.11.2007).
Per quanto concerne l'invio degli originali delle fatture, le stesse saranno inoltrate alle singole agenzie direttamente da lATA.
In caso necessitiate di ulteriore assistenza per accedere a MylATA, potrete contattarci tramite il Portale www.iata org/customer portal europe/it (contattaci).

Dino Bossa
IDFS Regional Manager - Adriatics "

 

Professionisti specializzati in questo settore

shadow

Dott. Armando Tranquilli

Roma (RM)
shadow

Dott. Gianluca Calo'

San Pietro Vernotico (BR)
shadow

Studio Dott. Rigoni

pettenasco (NO)
shadow

Rag. Cerra Maurizio

catanzaro (CZ)
shadow

Stefania Grimaldi

Rezzato (BS)
shadow

Dott.ssa Francesca Tranquilli

Fabrica di Roma (VT)

Invia qui il tuo quesito

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del del D.Lg 196/03 *
Copia qui il codice di controllo