Crediti di lavoro autonomo percepiti dall'erede: natura

Sono assoggettabili a ritenuta d’acconto i crediti di lavoro autonomo del professionista deceduto, percepiti dall’erede, è quanto affermato dalla Cassazione civile Sentenza 27/02/2009, n. 4785. Il credito relativo a prestazioni effettuate dal professionista che sia acquistato e pagato all’erede dopo la morte del professionista, costituisce, per la sua essenza, un reddito di lavoro autonomo, in quanto deriva dall’esercizio di una attività professionale e conserva tale natura anche se la somma relativa non viene corrisposta al professionista ma all’erede. 
 

 

Professionisti specializzati in questo settore

shadow

Dott. Armando Tranquilli

Roma (RM)
shadow

Dott. Gianluca Calo'

San Pietro Vernotico (BR)
shadow

Studio Dott. Rigoni

pettenasco (NO)
shadow

Dott.ssa Francesca Tranquilli

Fabrica di Roma (VT)

Invia qui il tuo quesito

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del del D.Lg 196/03 *
Copia qui il codice di controllo