Servizi fiduciari e trust

SERVIZI FIDUCIARI

Consulentia è in grado di offrire servizi Fiduciari tramite primari operatori del circuito bancario italiano.

Con l’intestazione fiduciaria, il fiduciario ha il compito di amministrare professionalmente, in trasparenza e riservatezza,  il  patrimonio del fiduciante. La proprietà del fiduciante rimane delllo stesso, mentre il fiduciario agisce in base alle direttive impartite dal primo.
Il fiduciante ha lo scopo primario che gli siano garantiti la custodia, l’esercizio dei diritti inerenti ai beni e la riservatezza nei confronti di tutti coloro che non siano dotati di un legittimo potere di indagine.
I servizi di intestazione fiduciaria offerti sono:

  • Intestazione e amministrazione di titoli e valori mobiliari e contratti in genere;
  • Amministrazione di patrimoni, donazioni, legati, ecc.;
  • Partecipazioni in società di capitali (quotate e non quotate) 
  • Sottoscrizione di aumenti di capitale e prestiti obbligazionari;
  • Conferimento di mandati irrevocabili alla fiduciaria in occasione di passaggi generazionali
  • Attribuzione di stock option
  • Contraente nonchè beneficiario di polizze assicurative
  • Intestazione di contratti di gestione patrimoniale
  • Intestazione di depositi titoli e conti correnti
  • Sottoscrizione di prestiti obbligazionari o strumenti di debito  emessi da società quotate o non quotate.
     

L’intestazione fiduciaria può essere attuata:

  • Per beni già in possesso del cliente (fiduciante)
  • Per beni acquistati su incarico dello stesso fiduciante.
  • Per beni acquistati da un terzo fiduciante, realizzando in tal modo il trasferimento della proprietà dei beni fiduciati, ferma restando l’intestazione degli stessi in capo alla società fiduciaria.

TRUST

Consulentia è in grado di offrire servizi inerenti all'attività di Trust, può assumere l'amministrazione di beni in qualità di trustee ed esplicare l'incarico di guardiano (o protector) nell'ambito di trust ovunque istituiti.

Il Trust è utilizzato:

  • Per proteggere il proprio patrimono.
  • Per la destinazione particolare di taluni beni ( es. dote, nipoti, società, ecc..).
  • Per garantire operazioni commerciali ed immobiliari.
  • Per cura e mantenimento di animali.
  • Per opere benefiche, borse di studio;
  • Per la trasmissione generazionale della ricchezza.
  • Per proteggere soggetti deboli e/o interdetti.
  • Per la realizzazione di patti di sindacato.